Ordnungsdienst VüCH

Servizio d’ordine (SO)

Riconoscere i pericoli

In molti contesti di vita è importante riconoscere chiaramente atti di irresponsabilità ed un’elevata predisposizione alla violenza. L’anonimato nella folla viene sfruttato affinché le aggressioni abbiano campo libero. I nostri agenti di sicurezza sono in grado di riconoscere i potenziali pericoli e sono addestrati e specializzati nel superamento di situazioni di crisi.

Vedere ed essere visti

L’origine dell’attacco è difficile da combattere direttamente, tuttavia le sue ripercussioni sono circoscritte. I nostri specialisti SO distolgono i vandali o fomentatori dalle loro intenzioni e intervengono, laddove richiesto, con la forza necessaria.

Solo la presenza delle forze dell’ordine in divisa diminuisce le probabilità di un’escalation della violenza. L’adozione di un intervento fisico non è la prima scelta, ma è l’ultimo mezzo impiegabile, se tutte le altre misure adottate non risultano sufficienti.

L’esperienza insegna che le situazioni più delicate possono essere risolte con un’efficace comunicazione. Il nostro servizio d’ordine sul posto protegge da un’escalation die possibile violenza e svolge con affidabilità e costanza il proprio impegno di tutela.

Servizio d’ordine pacifico

  • lavoro di presenza e prevenzione (vedere ed essere visti)
  • garanzia di un decorso senza intoppi
  • garanzia della prontezza all’azione
  • realizzazione di controlli all’ingresso, regolazione dell’accesso e del diritto ad esso
  • intervento per piccoli disordini (ad esempio estinguere il fuoco provocato dalle fiaccole, rimuovere corpi di animali, ecc.)

Servizio d’ordine non pacifico

  • protezione degli ospiti di una manifestazione (raggruppamenti, criminali)
  • impedimento di danni materiali
  • assicurare (sbarrare) i terreni privati o le aziende così come anche venagono prottete le ambasciate

La presenza di forze di sicurezza in uniforme può spesso impedire l'escalation della violenza.

De-escalation come soluzione: la task force è addestrata a disinnescare le situazioni sensibili.